Antonio di Pietro

Ricerca EY: l’iGaming sostiene la crescita dell’economia maltese

La Malta Gaming Authority ha preso parte all’ EY’ s Malta Attractiveness Survey 2017 Conference, iniziativa che ha riunito i protagonisti del settore pubblico e privato dell’economia maltese. Durante l’incontro è stata valutata l’attrattiva di Malta come giurisdizione di investimenti diretti stranieri e sono stati analizzati i possibili modi per ottenere tali finanziamenti.

Sono stati inoltre presentati i dati della ricerca di Ernst & Young dalla quale è emerso che il 76% degli intervistati ha sostenuto che il gioco d’azzardo online sarà il settore che sosterrà la crescita di Malta nei prossimi cinque anni.

Durante il suo intervento, il Presidente esecutivo della Malta Gaming Authority, Joseph Cuschieri,ha ribadito il suo impegno ad abbracciare le nuove tecnologie quale la blockchain, per aiutare la Malta ad affermarsi come una destinazione preferita per le imprese internazionali di gioco d’azzardo e fintech. Ha inoltre aggiunto che gli enti di regolamentazione non devono stare lontani dalle innovazioni tecnologiche, ma piuttosto debbano abbracciarle. Secondo il presidente dell’ MGA, la creazione dell’ambiente giusto per l’applicazione di tali innovazioni è sempre una responsabilità dei regolatori.

Cuschieri ha poi rivelato che il nuovo disegno di legge in base al quale sarà regolamentata l’industria del gioco in rapida crescita nel paese, e che dovrebbe essere introdotto entro la fine dell’anno, mirerà a riconoscere l’importanza delle tecnologie per migliorare l’esperienza degli utenti e dell’industria del gioco d’azzardo nel suo complesso.

Dati su gioco d’azzardo riferiti all’economia maltese

Negli ultimi anni il settore del gambling online di Malta, ha registrato una continua crescita, fondamentale per lo sviluppo economico del paese. Secondo dati Agipronews, l’industria genera oltre 1,2 miliardi di euro, corrispondente al 12% del PIL nazionale. Secondo la Camera di Commercio di Malta, l’ iGaming è uno dei settori più importanti poiché tra il 2011 e il 2016 ha contribuito al 20% alla crescita economica del paese.

Ad oggi, le concessioni rilasciate dall’ MGA sono più di 500. Lo scorso anno i ricavi generati dall’autorità sono stati pari a 62,5 milioni di euro, in aumento del 2,6% su base annua. Le imposte da gioco sono ammontate a 56,2 milioni di euro, in crescita dello 0,7% rispetto al 2015.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll To Top