Antonio di Pietro

Supervisor e Pvr soggetti ad Iva, c’è la nota dell’Agenzia delle Entrate

Una pronuncia dell’Agenzia delle Entrate stabilisce che le attività di affiliazione per il gioco online attraverso Pvr è soggetto ad applicazione dell’Iva. La remunerazione di quel che è comunemente definito Supervisor, ovverosia il soggetto che svolge, per concessione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, l’esercizio e la raccolta a distanza dei giochi, con un’attività divulgativa, promozionale ed organizzativa dei giochi offerti per mezzo dei Punti di commercializzazione cioè i Pvr, risulterebbe assoggettabile ad Iva. Read more

Il Gioco online tra problemi, opportunità e strategie future

Nell’ambito del convegno a Salerno “Gioco online: problemi, opportunità e strategie future”, organizzato all’Università degli Studi di Salerno e dall’Osservatorio internazionale sul gioco, spicca l’intervento di Francesco Rodano, Chief Policy Officer Playtech, il quale ha sollevato la seguente questione: “C’è davvero un travaso dal gioco terrestre a quello online? Come si concilia, nel settore privato, lo sviluppo del prodotto con la responsabilità sociale?. Read more

Scroll To Top